Oggi oltre 500 atleti hanno invaso l’oratorio Paolo VI di Concesio e i sentieri dei monti limitrofi, con alcuni aficionados provenienti anche da fuori regione, per una giornata di sport e da trascorrere per il piacere di stare insieme. L’edizione 2024 ha potuto contare sul contributo di tantissimi volontari, sia soci della nostra Associazione sia del Gruppo Alpini, della Protezione Civile e della SEVAC antincendio. Nutrito lo staff della FIDAL, con giudici e responsabili che hanno curato il cronometraggio, e del CSI, sul fronte delle iscrizioni del percorso “a passo libero”. Fondamentale l’ospitalità dell’oratorio, che oltretutto ha tenuto aperto il bar in via eccezionale, e del Comune, che garantisce l’iniziativa con il patrocinio e dimostra affetto e vicinanza con un saluto che va oltre il mero passaggio istituzionale. E poi i fotografi e gli speaker, con una parola di incoraggiamento e al contempo di leggerezza in modo empatico con tutti. Infine gli sponsor, con un sostegno che ha superato le attese dandoci la possibilità di offrire un ricordo a tutti i partecipanti. Il Giro dei Grassi ci dà tanta responsabilità, che per noi significa da un lato stimolo a lavorare sempre di più sui dettagli, dall’altro crescita della consapevolezza che la nostra Associazione è una piccola realtà con una ricchezza infinita, rappresentata dai soci, dagli enti e dalle persone con le quali collaboriamo e dai protagonisti di oggi, i runner.

Spread the love